Siete caduti vittima di Shade? Non vi preoccupate, abbiamo delle buone notizie per voi! Non sarà necessario che paghiate il riscatto e potrete avere indietro i vostri file. Ecco quello che dovete fare:

  1. Visitate NoMoreRansom.org.
  1. Nella parte inferiore del sito, troverete due icone che vi permetteranno di scaricate il decryptor. Potrete scegliere se scaricare il decryptor di Intel Security o Kaspersky Lab. Le seguenti istruzioni sono per il nostro decryptor.
  1. Decomprimete il fil zip scaricato, zip.
  1. Eseguite ShadeDecryptor.exe.
  1. Nella finestra di Kaspersky ShadeDecryptor, cliccate su Change Parameters (Cambia i parametri).

kaspersky-shade-decryptor-1

  1. Scegliete quali sezione volete che il programma controlli alla ricerca di file criptati.
  1. Nella stessa finestra, trovate anche la possibilità di selezionare Delete crypted files after decryption, ovvero “Cancella i file criptati dopo la decrittazione”, ma non la consigliamo a meno che non siate sicuri al 100% che i vostri file siano stati rispristinati.

kaspersky-shade-decryptor-2

  1. Cliccate su OK per ritornare alla schermata principale. Cliccate su Start Scan (Avvia scansione).

kaspersky-shade-decryptor-3

  1. Alla voce Specify the path to one of encrypted files (Seleziona il percorso che porta a uno dei file criptati), scegliete uno dei file criptati e cliccate su Open (Apri).
  1. Se l’applicazione dice di non poter individuare automaticamente l’ID della vittima, specificate il percorso del file che porta al file txt che è essenzialmente il messaggio di riscatto lanciato dal ransomware e che contiene l’ID in questione.

Ora i vostri file dovrebbero essere stati decriptati. Godetevi quindi i soldi che avete risparmiato!